menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

12/11/2021

Contributi alle organizzazioni di volontariato e alle Fondazioni del Terzo settore per l’acquisto di mezzi di trasporto per il servizio di accompagnamento dei malati

Contributi alle organizzazioni di volontariato e alle Fondazioni del Terzo settore per l’acquisto di mezzi di trasporto per il servizio di accompagnamento dei malati

Duecentomila euro in contributi a fondo perduto in misura pari al 25% della spesa sostenuta e/o sostenenda dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 per l’acquisto di mezzi di trasporto idonei al servizio di accompagnamento dei malati che abbiano la necessità di recarsi presso le strutture sanitarie per sottoporsi a esami, cure, visite e terapie mediche.

È l’avviso pubblico finanziato dalla Regione Lazio e gestito dalla società in house LAZIOcrea S.p.A che ha come destinatari:

  • le Organizzazioni di Volontariato (ODV) iscritte nel registro regionale di cui alla L.R. n. 29/1993 o nel registro nazionale;
  • le Fondazioni del Terzo Settore, iscritte all’anagrafe nazionale delle onlus.

Fermo restando quanto sopra i predetti soggetti devono possedere alla data di pubblicazione del presente avviso i seguenti requisiti:

  1. essere regolarmente costituite da almeno due anni;
  2. avere sede legale nel territorio della Regione Lazio;
  3. non svolgere, da atto costitutivo o da statuto, attività aventi fine di lucro e avere nelle proprie finalità statutarie lo svolgimento di attività di assistenza a malati;
  4. essere in grado di comprovare adeguatamente di aver effettivamente prestato assistenza e supporto ai malati;
  5. essere in regola con le autorizzazioni necessarie per l’esercizio delle suddette attività e con le certificazioni richieste dalle norme vigenti.

L’importo massimo finanziabile per ciascun beneficiario è stabilito in 10.000 euro fermo restando che

i soggetti aventi titolo possono richiedere il suddetto rimborso sussistendo le seguenti condizioni:

  1. sono rimborsabili esclusivamente le spese sostenute a decorrere dal 1 gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021 compresi;
  2. le spese non devono essere state finanziate da altre risorse pubbliche o private;
  3. essere in possesso di tutta la documentazione contabile di importo pari all’entità della spesa effettuata; in caso di rendicontazione parziale (art. 5 del presente avviso) sarà riconosciuto il rimborso solo di quanto attestato correttamente dalla documentazione contabile presentata a LAZIOcrea S.p.A.

L’istanza di contributo, completa di tutta la documentazione richiesta, dovrà essere presentata, con le modalità di seguito descritte, ed essere inoltrata, pena l’esclusione, a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso ed entro le ore 18:00 del 10 dicembre 2021 a mezzo P.E.C. al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.): sostegnomezzi.laziocrea@legalmail.it indicando nell’oggetto: “Avviso Sostegno mezzi”.

LAZIOcrea S.p.A. effettuerà l’istruttoria formale delle domande ricevute, procedendo in ordine cronologico, verificando la completezza e adeguatezza della domanda di partecipazione.

Si precisa che non saranno considerate ammissibili le richieste di contributo che risultino:

  • pervenute oltre i termini indicati al precedente art. 3 del presente avviso o con modalità diverse da quelle indicate nel medesimo articolo;
  • presentate da soggetti non aventi i requisiti indicati al precedente art. 2 del presente avviso.

Fermo restando quanto sopra, LAZIOcrea S.p.A. si riserva l’insindacabile facoltà di non finanziare in tutto o in parte le domande.

In caso di revoca del contributo LAZIOcrea S.p.A. procede a far scorrere il suddetto elenco e a selezionare un’altra domanda, fino ad esaurimento delle risorse complessivamente stanziate dalla Regione Lazio.

Contatti

Le eventuali richieste di chiarimenti devono essere inoltrate entro il 24 novembre 2021 all’indirizzo di posta elettronica: chiarimenti.sostegnomezzi@laziocrea.it.

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA