menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

02/01/2017

Fondo Futuro, chiusi termini per la presentazione delle domande

Fondo Futuro, chiusi termini per la presentazione delle domande

ATTENZIONE: SI COMUNICA CHE, A CAUSA DELL'ESAURIMENTO DELLE RISORSE, SONO CHIUSI ANTICIPATAMENTE I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

-----

ATTENZIONE: Con la Determinazione n. G11756 del 13 ottobre 2016 la Regione Lazio ha disposto di prorogare i termini per la presentazione delle domande da parte dei destinatari al 16 gennaio 2017 e di prorogare i termini per il trasferimento delle risorse a favore del destinatario al 31 gennaio 2017.

La Regione Lazio rilancia il microcredito e la microfinanza (L.R. 10/2006, art. 1, commi 20-28), con un intervento di erogazione di piccoli finanziamenti a tasso agevolato a chi ha un’idea imprenditoriale ma ha difficoltà di accesso al credito bancario.

Sul BURL Lazio n. 40 del 19 maggio 2016 è pubblicato il bando per la presentazione delle domande di finanziamento.

Per consultare la documentazione di riferimento visita questa pagina.

Il programma della Regione prevede lo stanziamento di 35 milioni di euro, risorse provenienti dai fondi europei del POR FSE 2007-2013, per finanziare progetti di autoimpiego, l’avvio di nuove imprese o la realizzazione di nuovi progetti promossi da imprese esistenti.

Obiettivo: concedere finanziamenti a tasso agevolato per sostenere imprese esistenti, nuovi progetti e nuove esperienze imprenditoriali affinché possano affermarsi sul mercato potendo così far fronte al rientro del prestito attraverso il reddito prodotto dalla stessa iniziativa imprenditoriale.

A chi si rivolge:

  • microimprese già esistenti
  • microimprese ancora da costituire
  • titolari di partita IVA

che abbiano difficoltà o impossibilità di accesso al credito bancario ordinario.

Sono escluse le società di capitali.

Il prestito: i progetti ritenuti idonei potranno beneficiare di prestiti di importo compreso tra 5.000 e 25.000 euro, da restituire al tasso di interesse dell’1%, con una durata da definire caso per caso e comunque non oltre gli 84 mesi, incluso l’eventuale preammortamento. Sono ammissibili le spese relative al progetto presentato, che andrà realizzato entro 12 mesi dall’ottenimento del prestito.

A chi rivolgersi: gli interessati che intendono presentare domanda di finanziamento dovranno contattare uno dei soggetti erogatori accreditati.

I soggetti interessati a svolgere il ruolo di Soggetti Erogatori possono sottoscrivere l’apposito accordo di convenzione con Lazio Innova, pubblicato sul BUR n. 37 del 10 maggio 2016. Vedi

 

 

Documentazione di riferimento

Scheda sintetica

Domande frequenti (FAQ)

Per informazioni: sportelli Porta Futuro

microcredito@lazioinnova.it

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA