menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

28/06/2019

POR FSE: Social media, opportunità e rischi per i giovani legati all'utilizzo della Rete

POR FSE: Social media, opportunità e rischi per i giovani legati all'utilizzo della Rete

Sostenere la realizzazione di azioni positive rivolte agli studenti, ma anche ai docenti, per limitare i rischi e sfruttare appieno tutte le potenzialità socializzanti e didattiche della rete internet.

E' questo l'obiettivo del bando POR FSE da 150.000 euro, grazie al quale saranno realizzate azioni di educazione digitale degli alunni delle scuole secondarie di secondo grado del Lazio, per un uso consapevole e responsabile di internet, e allo stesso tempo per potenziare le conoscenze degli studenti verso un settore professionale in esponenziale ampliamento.

Lo spunto è derivato sia dall’analisi dei risultati di altri interventi, attivati nel Lazio negli scorsi anni e rivolti alla prevenzione dei comportamenti a rischio da parte dei giovani, sia dai contenuti di una recente indagine condotta da EU Kids Online, rete di ricerca multinazionale che cerca di migliorare la conoscenza delle opportunità, dei rischi e della sicurezza online dei ragazzi europei.

Destinatari

Studenti delle Scuole secondarie di secondo grado situate nel territorio del Lazio.

Caratteristiche dei progetti

I progetti dovranno prevedere percorsi che riguardano l’utilizzo delle “Rete”, con l’intento di accompagnare gli studenti all’interno di un percorso di crescita di tipo “virtuale”, mirato all'acquisizione di strumenti per diventare maggiormente consapevoli dei rischi che internet e le nuove tecnologie presentano, e allo stesso tempo sviluppare in loro la consapevolezza che l’ingegneria informatica, l’informatica e il mondo dei social media rappresentano una nuova opportunità nel mondo delle professioni.

Gli interventi sopra descritti dovranno svolgersi prevalentemente sotto forma di incontri formativi e dovranno avere le seguenti caratteristiche.

Azione 1, nel caso vi sia il coinvolgimento di una o due scuole:

  • prevedere 2 incontri, della durata minima di 2 ore;
  • prevedere la partecipazione attiva degli alunni, dei professori e dirigenti scolastici, con invito esteso anche ai genitori degli alunni;
  • svolgersi in contesti che possono accogliere un minimo di 30 ragazzi fino a 50 unità.

Azione 2, nel caso vi sia il coinvolgimento di più di due scuole:

  • prevedere al minimo 3 incontri, della durata minima di 2 ore;
  • prevedere la partecipazione attiva degli alunni, dei professori e dirigenti scolastici, con invito esteso anche ai genitori degli alunni;
  • svolgersi in contesti che possono accogliere un minimo di 30 ragazzi fino a 50 unità

Chi può presentare proposte progettuali

Associazioni riconosciute o non riconosciute (esclusi partiti politici e sindacati), con una sede legale o almeno una sede operativa ubicata nel Lazio, con la partecipazione obbligatoria di almeno una Scuola secondaria di secondo grado del territorio regionale.

Parametri finanziari

Gli importi assegnati, sotto forma di somme forfettarie, per singolo progetto sono:

  • 10.000 euro nel caso in cui ci sia l’adesione di una o due scuole secondarie di secondo grado;
  • 15.000 euro nel caso in cui ci sia l’adesione di più di due scuole secondarie di secondo grado.

Presentazione delle domande

Dalle ore 9,00 del 26 giugno 2019 alle ore 12.00 del 26 settembre 2019, esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/sigem.

La procedura telematica è disponibile in un’area riservata del sito, accessibile previa registrazione del soggetto proponente e successivo rilascio delle credenziali di accesso (nome utente e password). I soggetti già registrati potranno accedere inserendo le credenziali in loro possesso. L’inserimento delle credenziali permette l’accesso alla compilazione di tutte le sezioni previste per la presentazione della proposta progettuale.

La procedura di presentazione del progetto è da ritenersi conclusa solo all’avvenuta trasmissione di tutta la documentazione prevista dall’avviso e prodotta dal sistema.

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA