menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

18/07/2017

PSR FEASR, 5 milioni e mezzo per la ristrutturazione della viabilità rurale

PSR FEASR, 5 milioni e mezzo per la ristrutturazione della viabilità rurale

E’ di 5 milioni e 500 mila euro la dotazione dell’avviso pubblico “Sistemazione e ristrutturazione della viabilità rurale inerente strade vicinali extra aziendali” finanziato con fondi FEASR e afferente al PSR 2014-2020 – Misura 4 – Sottomisura 4.3 – Tipologia di operazione 4.3.1 – Intervento 4.3.1.1.

Destinato a favorire il miglioramento e il potenziamento delle infrastrutture a servizio delle aziende agricole allo scopo di aumentare la competitività del settore, l’avviso consente investimenti funzionali a più aziende agricole e riguardanti la sistemazione e ristrutturazione di strade extra-aziendali esistenti, soggette a pubblico transito, classificate vicinali come da Codice della Strada (D.Lgs. n. 285 del 1992 e s.m.i.), o risultanti vicinali dagli atti catastali o classificate a sensi della L.R. 72/80.

Il sostegno può essere utilizzato esclusivamente per interventi di manutenzione straordinaria incidenti sulla struttura del corpo stradale della rete viaria, aventi la finalità di rimediare al degrado profondo dovuto alla perdita di caratteristiche strutturali della strada e necessari al ripristino della funzionalità della viabilità.

L’ambito territoriale interessato dall’applicazione del presente bando è rappresentato dall’intero territorio regionale del Lazio e gli investimenti dovranno essere ubicati nelle aree rurali di suddetto territorio classificate secondo il Programma di Sviluppo Rurale del Lazio 2014/2020.

Destinatari dell’avviso sono:

Soggetti pubblici:

  • Comuni e loro unioni;
  • Le Comunità Montane;
  • Gli Enti che gestiscono terreni di uso collettivo (Università Agrarie, ASBUC - Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico, Comunanze Agrarie);
  • I Consorzi stradali istituiti ai sensi del Decreto Legge n. 1446/18.
  • Le Associazioni di agricoltori che realizzano investimenti collettivi nella tipologia di operazione 4.1.1 “Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzate al miglioramento delle prestazioni”

 

Soggetti privati:

  • Associazioni di agricoltori che realizzano investimenti collettivi nella tipologia di operazione 4.1.1 “Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzate al miglioramento delle prestazioni”.

 

L’intensità dell’aiuto, comprensiva di spese generali, è fissata nella misura del 100% della spesa ammissibile per i beneficiari pubblici e dell’80% per i beneficiari privati.

Per i beneficiari privati il contributo massimo ammissibile è pari a 200.000 euro in applicazione del regime “de minimis”, ai sensi del Reg. (UE) N. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013.

Il massimale del costo totale dell’investimento ammissibile è fissato in 350.000 euro comprensivo dell’IVA.

Le domande di sostegno, da presentare entro il 25 ottobre 2017, dovranno essere compilate, stampate e inoltrate (rilascio informatico) esclusivamente mediante apposita procedura informatica, accessibile via Internet, utilizzando le funzionalità on-line messe a disposizione dall’Organismo Pagatore (AGEA) collegandosi al portale SIAN al seguente indirizzo: http://www.sian.it, accedendo all’area riservata, previa registrazione e secondo le modalità definite nell’apposito Manuale Utente, predisposto dallo stesso SIAN, e pubblicato su questo sito nella sezione “PSR FEARS” - sottosezione “Sistema Informativo”.

Per richiedere le credenziali di accesso all’applicativo per la presentazione delle domande di sostegno è necessario compilare l’apposito modulo di richiesta disponibile su questo sito, convertirlo in PDF e firmarlo digitalmente. Il file firmato digitalmente dovrà essere trasmesso via PEC all’indirizzo agricoltura@regione.lazio.legalmail.it.

 

Contatti

Dirigente Massimo Maria Madonia – tel. 06.51688293 – mmadonia@regione.lazio.it;

Dott.ssa Marisa Trovato – tel. 06.51688284 – mtrovato@regione.lazio.it;

P.A. Antonio Marangi  –   tel. 06.51688281 –  amarangi@regione.lazio.it;

Aree Decentrate Agricoltura:

ADA Frosinone dr Angelo Leonelli - tel. 0775851670 - email angeloleonelli@regione.lazio.it 

ADA Latina dr Luciano Massimo - tel. 0773480016- email lmassimo@regione.lazio.it 

ADA Rieti dr Amadio Lancia- tel. 0746264600 - email alancia@regione.lazio.it 

ADA Roma dr.ssa Lina Selva - tel. 0651686615 - email lselva@regione.lazio.it 

ADA Viterbo dr Giovanni Carlo Lattanzi tel. 0761298602 email gclattanzi@regione.lazio.it

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA