menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

ENI CBC MED

Autorità di gestione: Regione Sardegna

Stati partner: Algeria, Cipro, Egitto, Francia (Corse, Languedoc-Roussillon, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Rhône-Alpes), Grecia, Israele, Giordania, Libano, Libia, Malta, Marocco, Palestina, Portogallo (Algarve, Alentejo, Lisboa), Spagna (Andalusia, Aragona, Catalogna, Isole Baleari, Murcia, Valencia, Ceuta, Melilla), Siria, Tunisia, Turchia, Gran Bretagna (Gibilterra).

Regioni italiane eleggibili: Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana. Altre regioni sono ammissibili in qualità di Adjoining Regions: Molise, Abruzzo, Marche, Umbria, Emilia-Romagna, Piemonte (indicazioni sulle condizioni della partecipazione di queste regioni sono precisate nel campo "Modalità e procedure").

Obiettivi: nel quadro della componente transfrontaliera della Politica Europea di Vicinato, il programma intende incoraggiare uno sviluppo congiunto e integrato tra le due sponde del Mediterraneo e rappresenta la più importante iniziativa di cooperazione in termini di paesi coinvolti e di risorse disponibili. L’obiettivo finale è contribuire, attraverso il finanziamento di progetti, a un Mediterraneo sempre più competitivo, innovativo, inclusivo e sostenibile.

Dotazione finanziaria: € 234.549.558, di cui € 209.057.811 (risorse FESR)

 

Governance nazionale

Presidente Comitato NazionaleRegione Puglia

Vicepresidente Comitato NazionaleRegione Lazio

 

Punto di Contatto Nazionale

Regione Puglia

Tel.: +39 080 540 6552

Fax: +39 080 540 6554

e-mail: c.polignano@regione.puglia.itenpimed@europuglia.it

 

Sito Internethttp://www.enicbcmed.eu/home

 

Call for proposals

Progetti standard

Progetti strategici

Progetti di capitalizzazione