Città della Cultura della Regione Lazio 2019

Presentazione dell’Avviso pubblico il 23 luglio (ore 12) presso lo spazio culturale WEGIL in Largo Ascianghi 5, Roma
Città della Cultura della Regione Lazio 2019

Lunedì 23 luglio alle ore 12.00, presso lo spazio culturale WEGIL (Largo Ascianghi 5, Roma), verrà presentato il nuovo avviso pubblico per il conferimento del titolo Città della Cultura della Regione Lazio 2019.

A chi è rivolto

Al titolo, istituito sul modello delle iniziative dell’Unione Europea e del Mibact, concorrono comuni del Lazio, in forma singola o associata, e le unioni di comuni.

Gli obiettivi

L’obiettivo è stimolare le città a considerare lo sviluppo culturale come elemento essenziale della crescita economica e della coesione sociale della propria comunità, a valorizzare i beni culturali e paesaggistici, a promuovere lo sviluppo di imprenditoria nel settore culturale e creativo, a migliorare l’offerta culturale, a incrementare i servizi rivolti ai turisti, a favorire processi di rigenerazione e riqualificazione urbana e dei territori e a promuovere una cultura della progettazione integrata e della pianificazione strategica.

Risultati dell’avviso 2017

Con il primo Avviso, lanciato nel 2017, sono pervenute 28 domande; circa 150 comuni hanno dato la disponibilità ad impegnarsi per la costruzione e la gestione della candidatura.

Il titolo di “Città della Cultura della Regione Lazio 2018”, con  il relativo contributo di 100.000 euro, è stato assegnato alla città di Colleferro con il progetto intitolato Novecento, elaborato dal capofila Colleferro insieme alle città di Artena, Labico, Paliano e Valmontone.

Per saperne di più

Sul web regionale la pagina dedicata.

Vai alle ultime notizie di general
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa