Difesa del suolo: pubblicati gli elenchi dei Comuni ammessi a finanziamento

Dodici milioni di euro per 42 Comuni da due distinti avvisi: uno per la mitigazione del rischio idrogeologico, l'altro per la messa in sicurezza dei fenomeni franosi
Difesa del suolo: pubblicati gli elenchi dei Comuni ammessi a finanziamento

Dodici milioni di euro per 42 Comuni: sono questi i numeri degli interventi in materia di difesa del suolo disposti dalla Regione Lazio che ieri ha pubblicato sul Bollettino Ufficiale gli elenchi dei Comuni che, salvo diverso riscontro, riceveranno il sostegno richiesto.

Gli elenchi pubblicati afferiscono a due distinti avvisi: nel primo, relativo al bando per la mitigazione del rischio idrogeologico, rientrano 15 amministrazioni comunali tra cui verranno suddivisi circa 7,2 milioni di euro per opere destinate a esondazioni, alluvioni, dissesti di carattere torrentizio, frane e sprofondamenti:

  • Configni,
  • Greccio,
  • Pontinia,
  • Ponza,
  • Bracciano,
  • Castro Dei Volsci,
  • Tivoli,
  • Fiano Romano,
  • Petrella Salto,
  • Farnese,
  • Poli,
  • Ladispoli,
  • Civitella D’Agliano,
  • San Vito Romano,
  • Fonte Nuova;

nel secondo, relativo al bando per la messa in sicurezza dei fenomeni franosi, rientrano invece ben 28 Comuni che dovranno spartirsi la dotazione complessiva di 5 milioni di euro:

  • Ascrea,
  • San Biagio Saracinisco,
  • Paganico Sabino,
  • Civitella D’Agliano,
  • Anticoli Corrado,
  • Picinisco,
  • Antrodoco,
  • Capena,
  • Latera,
  • Onano,
  • Contigliano,
  • Ventotene,
  • Arpino,
  • Poggio San Lorenzo,
  • Torri in Sabina,
  • Sambuci,
  • Cellere,
  • Vallemaio,
  • Vallerano,
  • Camerata Nuova,
  • Filettino,
  • Roccantica,
  • Collalto Sabino,
  • Soriano nel Cimino,
  • Gerano,
  • Ferentino,
  • Castel Gandolfo,
  • Cervara di Roma

 

Gli elenchi redatti secondo le autocertificazioni dei Comuni stessi, saranno ora verificato dalla Regione Lazio mediante sopralluoghi per l’assegnazione definitiva delle risorse.

Le determinazioni con gli elenchi dei comuni ammessi a finanziamento fanno parte del programma regionale di interventi per la difesa del suolo e la sicurezza del territorio approvato nel dicembre 2018 dalla giunta Zingaretti.

Vai alle ultime notizie di general
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa