Dimore storiche, come accreditarsi alla Rete regionale

Soggetti pubblici o privati proprietari di beni dichiarati di interesse culturale o pubblico possono presentare la domanda dal 1° maggio al 30 giugno di ogni anno
Dimore storiche, come accreditarsi alla Rete regionale

E’ aperta fino al 30 giugno 2018 la presentazione delle domande per l’inserimento nella Rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico.

Cos’è la Rete regionale delle Dimore storiche

La Regione Lazio promuove e valorizza dimore, ville, parchi e giardini di valore storico e artistico.

Luoghi straordinari, che per le loro valenze culturali e turistiche sono oggetto di rinnovata attenzione da parte della Regione stessa.

Allo scopo è stata definita una Rete regionale che comprenderà beni di proprietà sia pubblica sia privata.

Chi può chiedere l’accreditamento

Possono quindi chiedere l’accreditamento i soggetti pubblici o privati proprietari di beni dichiarati di interesse culturale o pubblico ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio, e insistenti sul territorio del Lazio.

Quando presentare la domanda

La Rete è soggetta ad aggiornamento e le domande di accreditamento possono essere presentate dal 1° maggio al 30 giugno di ogni anno.

Per saperne di più

Tutte le informazioni sulla Rete regionale delle Dimore storiche in questa pagina.

E-mail: mfederico@regione.lazio.itsquilici@regione.lazio.it.

Vai alle ultime notizie di general
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa