Modifiche al bando per la riduzione di emissioni inquinanti delle caldaie

Semplificata la procedura per l'acquisto di generatori a biomassa legnosa ad alta efficienza
Modifiche al bando per la riduzione di emissioni inquinanti delle caldaie

La Regione Lazio ha modificato l’avviso pubblico per la Riduzione delle emissioni inquinanti delle caldaie a biomassa legnosa.

Il bando concede tra l’altro contributi per la rottamazione e la sostituzione di vecchi generatori di calore, alimentati a biomassa legnosa, con generatori di calore alimentati a biomassa legnosa a basse emissioni e alto rendimento o alimentati a gas (metano, GPL), anche integrati con pannelli o collettori solari termici.

Cosa cambia

Grazie alle modifiche introdotte, è ora possibile acquisire un generatore a biomassa tra quelli definiti ad alta efficienza nell’ambito del cosiddetto Conto Termico 2.0.

I vantaggi

In questo modo non è più necessario presentare la documentazione tecnica, né dimostrare che l’indice di prestazione energetica dell’edificio migliora a seguito dell’intervento.

Sarà infatti sufficiente allegare alla domanda un preventivo che riporti una marca e un modello di caldaia tra quelli previsti nel catalogo, circa un migliaio, da confermare in seguito attraverso la fattura.

Per saperne di più

Tutte le informazioni sul bando nella pagina dedicata.

Vai alle ultime notizie di general
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa