PO FEAMP, cinque nuovi bandi

Investimenti per l'efficienza energetica dei pescherecci, lo sfruttamento sostenibile delle risorse e la qualità del pescato
PO FEAMP, cinque nuovi bandi

Al via cinque nuovi bandi del Programma Operativo FEAMP (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca) 2014 – 2020, il cui obiettivo è favorire la gestione sostenibile delle attività di pesca e di acquacoltura incentivando al contempo la competitività e la relativa capacità di generare sviluppo, occupazione e coesione territoriale.

Dei due bandi relativi alla misura 1.41, il primo è finalizzato a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorare l’efficienza energetica dei pescherecci, finanziando investimenti volti a ridurre l’emissione di sostanze inquinanti o gas a effetto serra e ad aumentare l’efficienza energetica dei pescherecci, nonché ad audit e regimi di efficienza energetica e studi per valutare il contributo dei sistemi di propulsione alternativi e della progettazione degli scafi sull’efficienza energetica dei pescherecci. Il secondo invece mira a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorare l’efficienza energetica dei pescherecci attraverso il sostegno per la sostituzione o l’ammodernamento di motori principali o ausiliari. Per entrambi i bandi la scadenza è il 3 febbraio 2018.

Il bando della misura 1.38 mira a ridurre l’impatto della pesca sull’ambiente marino, favorire l’eliminazione graduale dei rigetti in mare e facilitare la transizione verso uno sfruttamento sostenibile delle risorse biologiche marine, in coerenza con l’approccio precauzionale previsto dalla Politica Comune della Pesca (PCP). La scadenza è il 12 febbraio 2018.

Entrambi gli ultimi due bandi (misure 1.42 e 1.44) sostengono investimenti volti a migliorare il valore aggiunto e/o la qualità del pesce catturato, in particolare interventi a bordo delle imbarcazioni da pesca al fine di realizzare il miglior uso possibile delle catture indesiderate e di valorizzare al meglio la parte sottosfruttata del pesce catturato. Per questi due bandi la scadenza è il 17 febbraio 2018.

 

Misura 1.41 – Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici (Art. 41, par. 1, lett. a), b) e c) Reg. (UE) n. 508/2014)

Misura 1.41 – Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici (Art. 41, par. 2 Reg. (UE) n. 508/2014)

Misura 1.38 – Limitazione dell’impatto della pesca sull’ambiente marino e adeguamento della pesca alla protezione della specie (Art. 38 Reg. (UE) n. 508/2014)

Misura 1.42 – Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate (Art. 42 Reg. (UE) n. 508/2014)

Misura 1.44 – Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate (Art. 44, par. 1 lett. e) Reg. (UE) n. 508/2014)

 

Vai alle ultime notizie di PO FEAMP
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa