POR FSE, riapre il bando per l’inclusione sociale e lavorativa della popolazione detenuta

Gli operatori della formazione possono presentare i progetti dal 18 luglio al 18 settembre 2018
POR FSE, riapre il bando per l’inclusione sociale e lavorativa della popolazione detenuta

Sono stati riaperti i termini per la presentazione dei progetti a valere sul bando “Sostegno all’inclusione socio-lavorativa della popolazione detenuta” (POR FSE Lazio 2014-2020).

Cosa finanzia il bando

Il bando, aperto a operatori della formazione, soli o in forma associata e anche in partenariato con altri soggetti (enti o associazioni di promozione sociale), finanzia progetti finalizzati a sostenere l’inclusione sociale e lavorativa delle persone detenute.

La nuova scadenza

I proponenti possono presentare le proposte progettuali dalle ore 9:00 del 18 luglio 2018 alle ore 17.00 del 18 settembre 2018.

Per saperne di più

Tutte le informazioni sul bando nella pagina dedicata.

Vai alle ultime notizie di POR FSE
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa