PSR FEASR, prorogato bando “Sostegno per attività di informazione e promozione nel mercato interno”

La scadenza per la presentazione delle domande è ora fissata al 30 aprile 2018
PSR FEASR, prorogato bando “Sostegno per attività di informazione e promozione nel mercato interno”

È stata prorogata al 30 aprile 2018 la scadenza – precedentemente fissata al 16 aprile – per l’avviso pubblico PSR FEASR 2014/2020 “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno”.

Cosa finanzia il bando

Il bando stanzia 3 milioni di euro per sostenere la promozione dei prodotti agricoli di qualità e l’informazione finalizzata alla sensibilizzazione del consumatore sui caratteri distintivi delle produzioni certificate.

L’avviso finanzia i costi di informazione e promozione dei prodotti certificati e prevede contributi in conto capitale pari al 70% della spesa ammessa.

La spesa massima ammissibile a contributo per ciascuna domanda è di 200.000 euro, IVA esclusa; quella minima è di 30.000 euro.

A chi è rivolto

Destinatari e beneficiari sono le Associazioni di agricoltori, nelle forme esplicitate dal bando, che aderiscono ad almeno un regime di qualità.

Proroga per favorire la più ampia partecipazione

La proroga è stata decisa a seguito di problemi informatici nell’inserimento delle domande, e per concedere a tutti la possibilità di aderire al sostegno.

Il bando era stato approvato con la Determinazione n, G00853 del 25 gennaio 2018.

Per saperne di più

Maggiori informazioni sul bando nella pagina dedicata.

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa