PSR FEASR, sostegno alla promozione dei prodotti agricoli di qualità

Le associazioni di agricoltori possono presentare la domande di sostegno a partire a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio ed entro il 15 marzo 2018
PSR FEASR, sostegno alla promozione dei prodotti agricoli di qualità

Con la Determinazione n. G00853 del 25 gennaio 2018 la Regione Lazio ha approvato l’avviso pubblico Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno a valere sul PSR FEASR 2014/2020 – Misura 3 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari” (art. 16 del Regolamento (UE) N. 1305/2013 – Sottomisura 3.2).

Obiettivo

La sottomisura 3.2 mira a favorire la promozione e l’affermazione commerciale delle produzioni agricole di qualità destinate al consumo umano. Il sostegno è indirizzato alla politica di informazione e promozione sui prodotti agricoli di qualità, per sensibilizzare il consumatore riguardo ai caratteri distintivi delle produzioni certificate, anche in un’ottica di espansione commerciale, così da rendere consapevoli i cittadini dello stretto legame che intercorre tra metodi di produzione e qualità dei prodotti.

Chi può chiedere il sostegno

Il sostegno è concesso alle associazioni di agricoltori aventi personalità giuridica, che aderiscono ad almeno un regime di qualità ai sensi dell’art. 16, paragrafo 1 del Reg. (UE) n. 1305/2013.

Presentazione delle domande

Le domande di sostegno devono pervenire entro il 15 marzo 2018, e devono essere inoltrate online attraverso la funzionalità attivata sul portale SIAN dell’Organismo pagatore (AGEA) a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio (BURL).

Consulta la documentazione

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa