menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

PO FEAMP

Obiettivo generale del PO FEAMP è favorire la gestione sostenibile delle attività di pesca e di acquacoltura incentivando al contempo la competitività e la relativa capacità di generare sviluppo, occupazione e coesione territoriale.

Il Programma Operativo (PO) FEAMP 2014-2020 si inquadra nella più ampia visione della Strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva e nel nuovo assetto stabilito dalla riforma della Politica Comune della Pesca (PCP - Reg. UE n. 1380/2013) e dalle linee strategiche della Crescita Blu

Ulteriori essenziali documenti programmatici sui quali si fonda la Strategia del Programma sono il “Piano Strategico Nazionale pluriennale per l’acquacoltura in Italia 2014-2020” e il “Piano d’azione per lo sviluppo, la competitività e la sostenibilità della pesca costiera artigianale” rispettivamente ai sensi dell’articolo 34 del Reg. (UE) n. 1380/2013 e dell’articolo 18, paragrafo 1, lettera i), del Reg. UE n. 508/2014. 

 

Struttura Organizzativa
Secondo quanto previsto dall’art. 123 del Reg. (CE) 1303/2013 del Regolamento (UE), la Regione Lazio rappresenta l’Organismo intermedio per l’attuazione del Programma Nazionale del Fondo Europeo degli Affari Marittimi e della Pesca - FEAMP – PON  2014-2020.

Autorità di Gestione
Rappresenta il soggetto responsabile dell’efficace, efficiente e corretta gestione e attuazione del programma ed è il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca - Direzione Generale della pesca marittima e dell’acquacoltura.

Referente Regionale dell’Autorità di gestione 
Rappresenta il soggetto responsabile dell’efficace, efficiente e corretta gestione e attuazione del programma del territorio laziale ed è individuata nella Direzione Generale Agricoltura Sviluppo Rurale Caccia e Pesca. 

Autorità di Certificazione Nazionale 
Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) Organismo Pagatore Nazionale

Referente Regionale Autorità di certificazione 
Rappresenta il soggetto responsabile della certificazione regionale e l'organismo pagatore regionale, ed è individuato nella Direzione Regionale Programmazione Economica, Bilancio, Demanio e Patrimonio. 

Autorità di Audit 
Agenzia per le erogazioni in agricoltura (AGEA) 
Organismo di Coordinamento 


Le tre autorità sopra designate sono tutte funzionalmente indipendenti.
 
Comitato di Sorveglianza

Il Comitato di Sorveglianza prevede nella propria composizione istituzionale anche le Regioni, nella qualità di Organismi Intermedi, ed esamina – con funzioni di controllo dei processi valutativi attivati – gli aspetti che concorrono alla determinazione dei risultati del PO FEAMP, e quindi legati principalmente al soddisfacimento degli obiettivi, nonché i progressi realizzati nell'attuazione del piano di valutazione e il seguito dato ai risultati delle valutazioni.

 

Allegati 
Programma Operativo FEAMP 2014/2020
Ripartizione contributo FEAMP per misura
Descrizione sintetica SI.GE.CO. PO FEAMP 2014‐2020
Piano strategico dell’acquacoltura
Piano d’azione per lo sviluppo, la competitività e la sostenibilità della pesca costiera artigianale