PSR FEASR, bando di gara per i servizi di comunicazione

Gli operatori economici possono presentare le offerte entro il 31 luglio
PSR FEASR, bando di gara per i servizi di comunicazione

E’ stato pubblicato il Bando di gara per i Servizi di comunicazione del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2014-2020, nell’ambito della Misura 20 “Assistenza Tecnica”.

La base di gara è fissata in Euro 426.229,51 al netto dell’IVA.

Obiettivo del bando

L’ obiettivo generale del bando è la realizzazione di un Piano di Comunicazione integrato del PSR Lazio 2014-2020 e delle conseguenti azioni finalizzate a: informare il pubblico sulle opportunità offerte dal PSR Lazio 2014-2020, sui risultati conseguiti e sui benefici e vantaggi per la collettività derivanti dall’attuazione del Programma; informare i cittadini sugli scopi delle misure attuate con il PSR e sul ruolo svolto dall’Unione europea nella realizzazione degli interventi.

Gli obiettivi specifici delle azioni di informazione e di comunicazione consistono nel:

  • far conoscere a tutti i cittadini le finalità e le opportunità offerte dai bandi del PSR ed i risultati conseguiti dal Programma;
  • generare call to action nella cittadinanza attraverso il racconto delle esperienze di successo realizzate grazie ai bandi PSR;
  • comunicare le finalità politiche e strategiche che si intendono conseguire attraverso gli interventi previsti nel PSR a beneficio del territorio sia per lo sviluppo economico che per la qualità della vita;

Attività previste

Il Piano da realizzare comprende le seguenti attività: 1) Progettazione e realizzazione di una creatività pilota per tutte le campagne che dovranno essere lanciate; 2) Pianificazione mezzi e gestione delle campagne su mezzi di comunicazione di massa; 3) organizzazione e realizzazione di eventi seminariali e incontri divulgativi in tutte le province del Lazio; 4) produzione di materiali below the line; 5) produzione e adattamenti video.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando gli operatori economici, anche stabiliti in altri Stati membri dell’UE, in forma singola o associata, purché in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti dal bando. In particolare, i principali requisiti richiesti sono: un fatturato globale medio annuo riferito agli ultimi 3 esercizi finanziari disponibili non inferiore ad € 210.000,00 IVA esclusa; una polizza di assicurazione di responsabilità civile professionale, con un massimale per sinistro non inferiore a € 1.000.000,00; aver eseguito nell’ultimo triennio servizi analoghi a quelli oggetto del presente affidamento di importo complessivo minimo pari a € 400.000,00,  di cui almeno uno riferito a programmi comunitari cofinanziati.

Presentazione delle offerte

Le offerte potranno essere presentate entro le ore 12,00 del 31 luglio 2019 esclusivamente per via telematica attraverso il Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna (SATER), in formato elettronico e sottoscritte con firma digitale. Le offerte dovranno essere inserite nelle apposite sezioni del SATER secondo le modalità esplicitate nelle guide per l’utilizzo della piattaforma, accessibili dal sito: http://intercenter.regione.emilia-romagna.it/agenzia/utilizzo-del-sistema/guide. Si raccomanda di seguire pedissequamente la procedura riportata nelle guide, eseguendo le operazioni richieste nella sequenza indicata nelle stesse.

Documentazione

Tutta la documentazione di gara è disponibile sul sito internet:

http://intercenter.regione.emilia-romagna.it/, nella sezione “Bandi e Avvisi Altri Enti” e sul canale Agricoltura del sito della Regione Lazio al link:

http://www.regione.lazio.it/rl_agricoltura/?vw=documentazioneDettaglio&id=49163

Contatti

dott.ssa Agnese Gnessi agnessi@regione.lazio.it Tel. 06 51688366

dott.  Francesco Pepponi fpepponi@regione.lazio.it Tel. 06 51688032

 

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa