Verso la nuova PAC 2023-2027




La nuova programmazione della Politica Agricola Comune partirà dal 1° gennaio 2023 perché il protrarsi del negoziato sul Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) e l’emergenza determinata dalla pandemia COVID-19 hanno reso necessario un periodo di estensione della programmazione 2014-2020.

Per il periodo 2023-2027, la PAC si baserà su dieci obiettivi chiave incentrati su aspetti sociali, ambientali ed economici. Questi obiettivi costituiscono la base su cui i paesi dell’UE hanno elaborato i loro piani strategici della PAC (PSP).


In questo quadro normativo, il 31 dicembre 2021 il MiPAAF ha trasmesso alla Commissione UE la prima stesura del Piano Strategico Nazionale 2023-2027.

  • 1 Piano Strategico Nazionale (PSN)
  • 2 fondi: Fondo europeo agricolo di garanzia (FEAGA) e Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)
  • 3 strumenti: 1) pagamenti diretti 2) misure di mercato 3) sviluppo rurale

In attesa degli atti delegati e di attuazione, i regolamenti attualmente approvati dall’Unione europea per la nuova PAC sono relativi a:

L’adozione della nuova PAC 2023-2027 dovrebbe svolgersi entro il 2022, secondo il seguente calendario:

  • nel primo semestre del 2022, si terrà il negoziato tra gli Stati membri e la Commissione europea, per apportare eventuali modifiche ai testi
  • dopo l’estate è prevista l’adozione finale dei PSN
  • per fine 2022 è prevista anche l’approvazione dei programmi regionali
  • a partire dal 1° gennaio 2023, pubblicazione dei primi bandi.

Sin dall’avvio dei lavori, la Regione Lazio ha costituito un Tavolo di Partenariato FEASR 2023-2027 proseguendo nel processo per l’elaborazione della nuova programmazione. Ha partecipato a tutte le riunioni preparatorie presso il MIPAAF per la definizione dei vari aspetti della nuova PAC. Nel corso del 2022, provvederà a definire la sua strategia per lo sviluppo rurale, coinvolgendo il partenariato regionale. Per ulteriori approfondimenti si veda http://www.lazioeuropa.it/nuovaprogrammazione/


Avvio delle attività di partenariato per la Programmazione dello Sviluppo Rurale 2023-2027 e costituzione del Tavolo di Partenariato per lo Sviluppo Rurale del Lazio