PSR FEASR, giovani agricoltori: prorogati i termini per i piani di sviluppo aziendale

La Regione concede sei mesi per consentire ai beneficiari di svolgere le attività rallentate dalla pandemia
PSR FEASR, giovani agricoltori: prorogati i termini per i piani di sviluppo aziendale

A seguito dell’emergenza da COVID19, con Determinazione n. G03010 del 19 marzo 2021 è stata approvata una proroga straordinaria dei termini per il completamento del Piano di Sviluppo Aziendale e il raggiungimento dei requisiti per le competenze e conoscenze professionali e della qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP) per i beneficiari degli avvisi pubblici afferente che concedono Aiuti all’avviamento aziendale per i giovani agricoltori (PSR FEASR, Misura 6.1).

Nel dettaglio, la determinazione stabilisce di concedere una proroga di 6 (sei) mesi ai giovani agricoltori che hanno aderito ai bandi pubblici attuativi della Misura 6.1 del PSR 2014/2020 per il completamento del Piano di Sviluppo Aziendale per il quale è stato riconosciuto ed autorizzato il finanziamento e per il relativo soddisfacimento del requisito differito delle competenze e conoscenze professionali e l’ottenimento della qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP) o di Coltivatore Diretto (CD)

Al contempo, la proroga può essere concessa:

  1. a seguito di specifica istanza da parte del giovane agricoltore;
  2. esclusivamente per motivi imputabili agli effetti dell’epidemia da Covid-19, per cui l’istruttoria della proroga straordinaria dovrà verificare, sulla base della documentazione fornita dal richiedente, se la crisi sanitaria e i conseguenti effetti economici determinati dalle misure di contrasto della pandemia siano l’effettiva causa del ritardo nella realizzazione degli investimenti, ovvero se i suoi effetti siano di portata tale da ostacolare l’adempimento entro i tempi massimi previsti dal bando pubblico di riferimento.

Pagina dedicata al bando 2016

Pagina dedicata al bando 2018 (seconda raccolta domande)

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa