PSR FEASR, proroga straordinaria dei termini per la realizzazione di alcune operazioni

Si tratta della realizzazione di investimenti non legati alle superfici e agli animali
PSR FEASR, proroga straordinaria dei termini per la realizzazione di alcune operazioni

Con la determinazione n. G02885 del 17 marzo 2021 la Regione Lazio, in ragione della situazione determinata tra le altre cose dall’emergenza sanitaria da COVID-19 ha deciso la proroga straordinaria dei termini di una serie di avvisi pubblici inerenti il PSR FEASR 2014-2021.

Nel dettaglio la proroga straordinaria interessa i soggetti beneficiari delle seguenti Tipologie di Operazioni del PSR Lazio 1.1.1, 1.2.1, 3.1.1, 4.1.1, 4.1.3, 4.1.4, 4.2.1, 4.2.2, 4.2.3, 4.3.1, 4.4.1, 5.1.1, 6.4.1, 6.4.2, 7.1.1, 7.2.1, 7.4.1, 7.5.1, 7.7.1, 8.3.1, 8.4.1, 8.6.1, 9.1.1, 16.4.1, 16.10.1, nonché di quelle attivate dai Gruppi di Azione Locale (GAL) nell’ambito della Tipologia di operazione 19.2.1, che abbiano ricevuto, alla data di adozione della presente determinazione, il provvedimento di concessione del sostegno.

Si tratta della realizzazione di investimenti non legati alle superfici e agli animali.

La proroga potrà essere concessa:

  • su richiesta del soggetto beneficiario;
  • se il beneficiario ha già richiesto e ottenuto la proroga prevista dal bando pubblico dei tempi indicati nel provvedimento di concessione per la realizzazione dell’intervento;
  • esclusivamente per motivi imputabili agli effetti dell’epidemia da Covid-19, per cui l’istruttoria della proroga straordinaria dovrà verificare, sulla base delle prove documentali fornite dal richiedente, se la crisi sanitaria e i conseguenti effetti economici determinati dalle misure di contrasto della pandemia siano l’effettiva causa del ritardo nella realizzazione degli investimenti, ovvero se i suoi effetti sull’operazione siano di portata tale da ostacolare l’adempimento entro i tempi massimi previsti dal bando;
  • per un periodo massimo di sei mesi e, in ogni caso, con scadenza non oltre il 31 dicembre 2021.

La proroga in argomento ha carattere straordinario, poiché si aggiunge a quella già prevista dai bandi pubblici e verrà valutata caso per caso, previa richiesta dell’interessato.

Determinazione n. G02885 del 17 marzo 2021

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa