PSR FEASR, Sviluppo locale: tre bandi del GAL Terre di Pre.Gio.

Infrastrutture turistiche, servizi di base e sviluppo delle imprese: opportunità per il territorio dei Monti Prenestini e della Valle del Giovenzano
PSR FEASR, Sviluppo locale: tre bandi del GAL Terre di Pre.Gio.

Tre diversi avvisi pubblici per tre differenti obiettivi tutti inerenti la Misura Leader 19.2.1 del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Lazio 2014-2020 messa in atto dai GAL – Gruppi di Azione Locale dei Monti Prenestini e Valle del Giovenzano.

Investimenti per uso pubblico in infrastrutture ricreative, informazione turistica e infrastrutture turistiche su piccola scala

Con il bando della Misura 19.2.1 7.5.1 s’intende attuare interventi di realizzazione, miglioramento e adeguamento di infrastrutture turistico/ricreative a favore del turismo, per il miglioramento dell’ospitalità nelle aree rurali.

Alcuni esempi: realizzazione, ristrutturazione, adeguamento ed informatizzazione di punti di informazione turistica; individuazione, realizzazione, ripristino e adeguamento di itinerari tematici legati al territorio e all’economia locale, a scopo didattico-ricreativo (cultura, storia, natura, enogastronomia); ripristino e adeguamento di percorsi attrezzati (escursionismo, ippoturismo, birdwatching, trekking, mountain bike, orienteering, sci di fondo, canoa, roccia); individuazione, realizzazione, ripristino e adeguamento di piste ciclabili dedicate al cicloturismo; realizzazione di piccoli impianti sportivi di fruizione pubblica; realizzazione di spazi destinati a ludoteche, spazi polifunzionali ricreativi, aree attrezzate per l’infanzia; realizzazione, ristrutturazione ed adeguamento di strutture per l’accesso e la fruizione di aree rurali e naturali – ostelli, rifugi, bivacchi, aree di sosta per campeggio, aree attrezzate per camper, aree pic-nic, punti sosta, punti esposizione; realizzazione, ristrutturazione, adeguamento e informatizzazione di centri visita, musei, orti botanici.

Il bando, destinato agli Enti Pubblici, anche associati, che rientrano nel territorio del GAL, ha una copertura finanziaria di 2.621.000 euro e la scadenza per la presentazione delle domande (mediante sistema telematico SIAN) è fissata al 25 giugno 2019.

Tutti i dettagli sul bando qui.

 

Creazione, miglioramento o espansione di servizi di base locali per la popolazione rurale

Il bando della Misura 19.2.1 7.4.1 sostiene gli investimenti per la fornitura di servizi di base necessari alla comunità (es. nidi, asili e scuole primarie pubbliche; servizi all’infanzia; attività didattiche; servizi di carattere sociale quali l’agricoltura sociale volta a favorire l’integrazione, l’inserimento sociale e lavorativo delle fasce di popolazione svantaggiate e a rischio di marginalizzazione; servizi a carattere socio-educativo e scolastico; servizi ricreativi come impianti per attività ludico-sportive e psicomotorie e centri comuni per attività sociali; servizi culturali come laboratori teatrali, laboratori artistici dove apprendere arti e artigianato locali, biblioteche cartacee e multimediali; punti di informazione sui servizi di base forniti; servizi di trasporto pubblico; servizi assistenziali (servizi nell’ambito della salute e della sicurezza delle persone prenotazione, ecc.).

Destinato agli Enti Pubblici, anche associati, e alle Imprese Sociali (come definite ai sensi dell’art. 1 del D.lgs. 112/17, ed iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese (vedi art. 1 del Bando) che rientrano nel territorio del GAL. Il finanziamento complessivo è di 250.000 euro e il termine per la presentazione delle domande (mediante sistema telematico SIAN) è fissato al 25 giugno 2019.

Trovi tutti i dettagli qui.

 

Sviluppo e diversificazione delle aziende agricole

Il bando della Misura 19.2.1 6.4.1 stanzia la cifra complessiva di 700.000 euro; l’obiettivo è sostenere gli agricoltori attivi (o coadiuvanti familiari) con sede nel territorio del GAL per sviluppare attività agrituristiche, creare laboratori artigianali e botteghe per la trasformazione dei prodotti, promuovere attività culturali, didattiche, sociali e ricreative, fattorie didattiche, ludoteche, agri-asilo e molto altro ancora.

Il termine fissato per la presentazione delle domande di sostegno (mediante sistema telematico SIAN) è fissato al 1° luglio 2019.

Tutti i dettagli sul bando qui.

Per informazioni sulle attività del Gruppo di Azione Locale (GAL) Terre di Pre.Gio. visita il sito dedicato.

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa