menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

05/01/2021

Contributi in favore dei Comuni del Lazio per la realizzazione di progetti riguardanti la raccolta differenziata e la tariffazione puntuale

Contributi in favore dei Comuni del Lazio per la realizzazione di progetti riguardanti la raccolta differenziata e la tariffazione puntuale

Ammonta a 2 milioni di euro la copertura finanziaria approvata dalla Regione Lazio per il “Bando a favore dei Comuni del Lazio per la concessione dei contributi finanziari per la realizzazione di progetti riguardanti la raccolta differenziata, e in particolare la tariffazione puntuale”.

La misura, rivolta ai Comuni del Lazio e alle Unioni di Comuni del Lazio previste dall’art. 32 del D.lgs. n. 267/2000 e s.m.i., intende pertanto sostenere gli interventi volti ad introdurre in ciascun Comune il sistema di tariffazione puntuale in conformità al Decreto 20 aprile 2017 sopra citato. A corredo degli interventi finalizzati all’organizzazione della tariffazione puntuale, potranno inoltre essere rendicontati gli interventi per promuovere campagne informative e di sensibilizzazione volte a sostenere il progetto.

Ciascun Comune potrà presentare una sola e unica istanza e l’importo massimo del contributo sarà pari a:

  • 6 euro per abitante fino a 5.000 abitanti;
  • 5 euro per abitante fino a 10.000 abitanti
  • 4 euro oltre 10.000 abitanti.

In ogni caso il contributo massimo sarà pari a 100.000 euro.

Sono ammesse al contributo le spese relative a:

  • Software;
  • Consulenza;
  • Attrezzature e materiali;
  • Campagna comunicativa;
  • Spese di personale fino ad un massimo del 5%.

L’importo del contributo non potrà in ogni caso superare il totale delle spese effettivamente sostenute.

L’erogazione del contributo avverrà in tre tranche:

  1. la prima, pari al 20% del contributo, all’atto della determinazione di concessione formale del contributo;
  2. la seconda, pari al 60% del contributo, previa presentazione dell’atto di approvazione del Regolamento Comunale Tari che recepisce l’applicazione di sistemi di misurazione/tariffazione puntuale commisurata al servizio reso, ai sensi del Decreto 20 aprile 2017 e della D.G.R. n. 953 del 12 dicembre 2019;
  3. la terza, pari al 20% del contributo, previa presentazione dell’atto di definizione ed approvazione della spesa complessiva effettivamente occorsa per la realizzazione dell’intervento e di idonea documentazione attestante l’effettiva messa in esercizio di sistemi di misurazione/tariffazione puntuale commisurata al servizio reso, ai sensi del Decreto 20 aprile 2017. Qualora l’importo delle spese sostenute risulti superiore a quello preventivato, il contributo verrà comunque erogato nella misura massima del contributo assegnato.

L’atto di definizione ed approvazione della spesa complessiva effettivamente occorsa per la realizzazione dell’intervento dovrà essere trasmesso entro il 1° gennaio 2022, pena la decadenza del finanziamento e la restituzione delle somme concesse. Gli interventi dovranno essere realizzati in ottemperanza alla normativa nazionale e regionale vigente, qualsiasi variazione al progetto finanziato dovrà essere preventivamente autorizzata dagli uffici regionali della Direzione Regionale Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti.

Saranno prese in considerazione esclusivamente le domande di finanziamento che perverranno dalla data di pubblicazione sul B.U.R.L. del presente provvedimento ed entro le ore 12:00 del 12 febbraio 2021. Le domande di finanziamento vanno presentate e firmate digitalmente dai legali rappresentanti dei soggetti attraverso il modello di domanda parte integrante del presente avviso, su carta intestata dell’Ente richiedente il finanziamento.

La domanda di finanziamento, corredata della documentazione richiesta, dovrà pervenire, pena l’irricevibilità della stessa, esclusivamente a mezzo P.E.C. all’indirizzo di posta elettronica certificata: val.amb@regione.lazio.legalmail.it (unica modalità di presentazione della domanda e della relativa documentazione), indicando nell’oggetto “BANDO A FAVORE DEI COMUNI DEL LAZIO PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI RIGUARDANTI LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ED IN PARTICOLARE LA TARIFFAZIONE PUNTUALE".

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA