Piano Sviluppo e Coesione della Regione Lazio


Il Piano Sviluppo e Coesione della Regione Lazio è stato approvato con delibera CIPESS n. 29 del 29 aprile 2021 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 198 del 19 agosto 2021), con una dotazione finanziaria iniziale di € 1.278.989.244,67, così articolata:

  • Sezione Ordinaria, del valore di 632,81 milioni di euro
  • Sezioni Speciali 1 e 2, del valore complessivo di 646,18 milioni di euro.



Nella Sezione Ordinaria sono ricompresi gli interventi precedentemente finanziati nell’ambito dell’Intesa Istituzionale di Programma della Regione Lazio per 511,17 milioni di euro, del Patto per lo Sviluppo del Lazio per 102,9 milioni di euro, e della Strategia nazionale per le Aree Interne (limitatamente alle risorse FSC) per 18,74 milioni di euro.

La Sezione Speciale 1 del PSC Lazio, finanziata per complessivi 156,28 milioni di euro, si compone di interventi messi in atto per fronteggiare, in diversi ambiti, gli effetti negativi della pandemia da Covid-19 sul territorio regionale.

La Sezione Speciale 2 ricomprende gli interventi precedentemente finanziati con i fondi strutturali europei del POR FESR e POR FSE 2014-2020, per i quali è ora prevista la copertura con risorse FSC, per complessivi 489,89 milioni di euro.

Riprogrammazione del PSC Lazio approvata in CdS il 6/12/2021

Attuazione della procedura a titolarità regionale di valutazione e selezione degli immobili regionali, ATER, ASL del POR FESR Lazio 2014-2020