menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

22/06/2021

Contributi per la valorizzazione culturale, sportiva, sociale ed economica della collettività regionale

Contributi per la valorizzazione culturale, sportiva, sociale ed economica della collettività regionale

Sostenere iniziative capaci di valorizzare il tessuto culturale, sociale, sportivo ed economico del territorio regionale: è questa la finalità dell’avviso pubblico approvato dal Consiglio Regionale del Lazio e destinato ai Comuni della Regione, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi.

Le iniziative oggetto dell’avviso devono riferirsi ad almeno uno dei seguenti ambiti di intervento:

  1. valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e monumentale;
  2. sostegno alle attività culturali, con particolare riferimento alla valorizzazione degli spettacoli dal vivo, degli eventi espositivi, dei convegni, della conoscenza dei diversi linguaggi dell’arte e dello spettacolo;
  3. promozione della conservazione e valorizzazione delle tradizioni e degli usi delle comunità locali;
  4. tutela e valorizzazione dell’ambiente, del paesaggio, del patrimonio naturale in ogni sua specificità e diversità biologica;
  5. incremento del risparmio energetico e potenziamento dell’uso delle fonti rinnovabili;
  6. inclusione sociale, lotta alla povertà e all’emarginazione, contrasto alla crisi economica e sociale;
  7. sostegno alla famiglia e ai minori;
  8. promozione dello sviluppo sociale, economico e culturale dei giovani, con particolare riferimento al diritto allo studio, all’inserimento nel mondo del lavoro e alla promozione del servizio civile;
  9. promozione delle attività finalizzate alla salvaguardia della salute e al sostegno della dignità della persona, con particolare riferimento alla terza e alla quarta età;
  10. sostegno ai progetti finalizzati alla riduzione dei disagi derivanti dalle barriere fisiche, sociali, culturali ed economiche legate alla condizione della disabilità;
  11. sviluppo e sostegno alle aree territoriali svantaggiate, con particolare riguardo ai piccoli comuni, alle aree rurali e montane, nonché alle isole;
  12. valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali e dell’artigianato;
  13. sviluppo economico e miglioramento della qualità di vita della popolazione, secondo le effettive esigenze e le vocazioni dei diversi territori;
  14. sostegno ai valori educativi dello sport e alla promozione della pratica sportiva, degli eventi della tradizione sportiva del territorio regionale, di nuovi eventi sportivi che possano diventare opportunità di sviluppo psico-fisico della collettività con particolare attenzione alle giovani generazioni, dell’attività sportiva per i diversamente abili;
  15. promozione dell’offerta turistica e del tempo libero;
  16. promozione dello sviluppo dell’istruzione e della formazione, con particolare riferimento alla formazione professionale;
  17. sviluppo delle iniziative tese al conseguimento delle pari opportunità in ogni ambito.

Inoltre, le iniziative per la cui realizzazione si richiede il contributo:

  1. devono rientrare tra le finalità istituzionali del soggetto richiedente;
  2. devono essere svolte nel territorio regionale;
  3. non devono essere finalizzate alla beneficenza;
  4. non devono essere oggetto di richiesta di contributo diretta alla Giunta regionale;
  5. non devono aver ricevuto un contributo ai sensi dell’articolo 8 del Regolamento;
  6. devono essere avviate e concluse nelle date puntualmente indicate nella scheda progetto allegata al presente avviso e, comunque, rientrare all’interno del periodo compreso tra il 10 agosto e il 31 ottobre 2021.

Rientrano tra le spese ammissibili:

  1. l’acquisto di beni strumentali non durevoli;
  2. i canoni di locazione per l’utilizzo di locali, impianti o strutture inerenti all’iniziativa;
  3. l’allestimento di locali, impianti e strutture, scenografie, montaggio e smontaggio;
  4. pubblicità (inserzioni, manifesti, stampe, video, ecc.);
  5. servizi editoriali e tipografici;
  6. premi e riconoscimenti non in denaro;
  7. rimborsi spese, solo se suffragati da documentazione contabile a sostegno;
  8. la promozione dello sviluppo sociale, economico e culturale dei giovani, con particolare riferimento al diritto allo studio, all’inserimento nel mondo del lavoro e alla promozione del servizio civile;
  9. la promozione delle attività finalizzate alla salvaguardia della salute e al sostegno
  10. della dignità della persona, con particolare riferimento alla terza e alla quarta età;
  11. il sostegno ai progetti finalizzati alla riduzione dei disagi derivanti dalle barriere fisiche, sociali, culturali ed economiche legate alla condizione della disabilità;
  12. lo sviluppo e il sostegno alle aree territoriali svantaggiate, con particolare riguardo ai piccoli comuni, alle aree rurali e montane, nonché alle isole;
  13. la valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali e dell’artigianato;
  14. lo sviluppo economico e miglioramento della qualità di vita della popolazione, secondo le effettive esigenze e le vocazioni dei diversi territori;
  15. il sostegno ai valori educativi dello sport e alla promozione della pratica sportiva, degli eventi della tradizione sportiva del territorio regionale, di nuovi eventi sportivi che possano diventare opportunità di sviluppo psico-fisico della collettività con particolare attenzione alle giovani generazioni, dell’attività sportiva per i diversamente abili;
  16. la promozione dell’offerta turistica e del tempo libero;
  17. la promozione dello sviluppo dell’istruzione e della formazione, con particolare riferimento alla formazione professionale;
  18. lo sviluppo delle iniziative tese al conseguimento delle pari opportunità in ogni ambito.

La dotazione finanziaria dell’avviso ammonta a complessivi euro 1.650.000, a valere sul capitolo U01023, U.1.04.01.02.003 del bilancio di previsione del Consiglio regionale per l’esercizio finanziario 2021.

Il contributo concesso per la realizzazione di ciascuna iniziativa non può essere superiore al 90% della spesa complessivamente prevista, così come risultante dal piano previsionale di spesa contenuto nella scheda progetto allegata al presente avviso, e non può comunque superare i seguenti importi:

  • 3.000 euro per le amministrazioni comunali fino a 5.000 abitanti;
  • 5.000 euro per le amministrazioni comunali da 5.001 fino a 30.000 abitanti;
  • 10.000 euro per le amministrazioni comunali, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi, oltre i 30.000 abitanti.

Il contributo concesso è cumulabile con finanziamenti ricevuti da altri soggetti pubblici o privati.

La domanda di contributo deve essere presentata entro il 9 luglio 2021 utilizzando la modulistica allegata al bando.

Ciascun soggetto richiedente può presentare una sola domanda di contributo, che deve essere riferita ad un’unica iniziativa. Nel caso di presentazione di più domande da parte dello stesso soggetto, anche se relative alla stessa iniziativa, viene sottoposta a valutazione l’ultima pervenuta, in ordine cronologico.

La domanda di contributo deve essere:

  1. sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto richiedente ovvero da chi ne eserciti legittimamente le veci;
  2. presentata unicamente a mezzo di posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo PEC: contributiprogramma@cert.consreglazio.it. L’oggetto della PEC deve recare la seguente dicitura: “AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DI INIZIATIVE IDONEE A VALORIZZARE SUL PIANO CULTURALE, SPORTIVO, SOCIALE ED ECONOMICO LA COLLETTIVITÀ REGIONALE, DA REALIZZARSI NEL PERIODO COMPRESO TRA IL 10 AGOSTO 2021 E IL 31 OTTOBRE 2021”.

Una volta presentate, le domande di contributo sono sottoposte alla valutazione di una Commissione di nominata dalla Segretaria generale, che dovrà terminare la sua attività entro il 6 agosto 2021.

Contatti

Per eventuali e ulteriori richieste di chiarimento è possibile contattare il Responsabile del procedimento, sig. Fabio Manto, ai recapiti di seguito indicati: 06.6593-7586-2938- 2197-7669; ufficioeventi@regione.lazio.it.

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA