menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

25/09/2019

POR FESR, fondo INNOVA Venture per il capitale di rischio di startup e Pmi

POR FESR, fondo INNOVA Venture per il capitale di rischio di startup e Pmi

INNOVA Venture è il fondo della Regione Lazio dedicato al Venture Capital e gestito da Lazio Innova, basato sulla best practice del precedente Fondo POR I.3, che co-investe direttamente nel capitale di rischio delle imprese del Lazio insieme a investitori privati e indipendenti.

INNOVA Venture prevede inoltre,

  • la possibilità di completare il round associando anche campagne di Equity Crowdfunding con le piattaforme autorizzate convenzionate, nell’ambito dei round di investimento a cui partecipa;
  • la possibilità di operare attraverso Accordi Quadro di Coinvestimento con investitori di comprovata capacità interessati ad investire strutturalmente nel Lazio, soprattutto in start-up nelle fasi più seed.

OBIETTIVI

L’obiettivo di INNOVA Venture è incrementare l’offerta di capitale di rischio a favore di startup e PMI localizzate, o che intendono localizzarsi, nella regione Lazio con un effetto leva sui capitali di coinvestitori privati e un impatto sull’economia reale della regione.

CARATTERISTICHE

  • Dotazione del fondo 24 milioni di euro(finanziati dal POR FESR Lazio 2014 – 2020)
  • Settori ammissibili: Tutti (salvo specifiche e limitate esclusioni)
  • Fasi di investimento: seed, start-up. Scale-up, espansione
  • Coinvestimento iniziale per impresa (inteso come somma di Innova Venture e dei Coinvestitori privati indipendenti): minimo 250.000 euro e massimo 2 milioni di euro
  • Coinvestimento massimo (solo quota Innova Venture): 2,5 milioni di euro (Investimento iniziale + Follow on)
  • Durata dell’investimento prevista: 5+3 anni

PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE / PROCEDURA DI “FIRST REFUSAL"

La versione aggiornata dell’Avviso Pubblico di INNOVA Venture è stata pubblicata sul BURL n. 78 supplemento 1 del 26 settembre 2019 e la presentazione delle relative Proposte è a partire dal 27 settembre 2019 (fino al 13 aprile 2023, salvo esaurimento precedente dei fondi).

La presentazione delle Proposte di investimento deve avvenire esclusivamente a mezzo PEC, previa compilazione sulla piattaforma GeCoWEB (www.lazioinnova.it/gecoweb) dell’apposito formulario per INNOVA Venture ivi presente e del tassativo caricamento sulla medesimaprima della finalizzazione del formulario, dei seguenti documenti:

  • il business plan completo a 5 anni (inteso come documento unitario e completo comprensivo della parte descrittiva e numerica del progetto imprenditoriale, come da Appendice 3 dell’Invito pubblico);
  • le manifestazione di interesse da parte di Co-investitori Privati indipendenti interessati a investire insieme a Innova Venture (redatte con il Modello D allegato all’Avviso);
  • le comunicazioni di non interesse da parte dei fondi cofinanziati da LAZIO Venture a seguito dell’espletamento della procedura del “first refusal” seguendo le indicazioni a questo LINK.

 

Scheda INNOVA Venture

Avviso Innova Venture, appendici e allegati (Altri allegati all’avviso-Facsmile moduli)

 

Nota Bene: a partire dal 27 settembre 2019 non può più essere utilizzata ai fini della Proposta la modulistica di cui al precedente Invito (cfr .BURL 31/7/2018). Pertanto, tutti i modelli di dichiarazioni caricati sui formulari GEcoWEB finalizzati a partire dal 27 settembre 2019 dovranno essere quelli ripostati sul nuovo Invito (BURL n. 78 suppl. 1 del 26/9/2019)

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA