menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

16/10/2020

Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva (annualità 2021)

Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva (annualità 2021)

Sono aperti i termini dell’avviso pubblico “Interventi regionali per lo sviluppo del cinema e dell’audiovisivo”, annualità 2021, per la presentazione di progetti destinati a iniziative di promozione della cultura cinematografica e audiovisiva, come previsto dal Programma Operativo Annuale del Cinema e dell’Audiovisivo.

Rivolto ad associazioni culturali, fondazioni, istituzioni, aziende che operano nel settore del cinema, dell’audiovisivo e dell’editoria, cineteche o mediateche, con sede operativa e/o legale nel territorio laziale, costituite da almeno 3 anni a far data dalla pubblicazione dell’avviso e in possesso dei requisiti previsti, l’avviso stanzia la somma complessiva di 850.000 euro, con l’esplicita finalità, tra le altre, di far fronte alla crisi dovuta all’emergenza da COVID19, offrendo sostegno ai tanti operatori del settore cinematografico ed audiovisivo, particolarmente colpito dalle misure di contenimento adottate a livello nazionale e locale.

Il contributo richiesto per ogni singola attività non potrà superare l’importo massimo di 30 mila euro e per il 60% dei costi totali ammissibili.

I progetti da presentare, tutti da realizzarsi sul territorio regionale tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021, devono riguardare le seguenti tipologie di intervento:

  1. attività di educazione e sensibilizzazione del pubblico sulla cultura audiovisiva tramite programmi educativi, anche mediante l’uso delle nuove tecnologie;
  2. iniziative che prevedono l’uso del cinema e degli audiovisivi come momento di prevenzione del disagio sociale e della marginalizzazione;
  3. iniziative che prevedono l’uso del cinema e degli audiovisivi finalizzate alla promozione delle diversità delle espressioni culturali;
  4. iniziative riguardanti festival e rassegne di cinema italiano, europeo o internazionale, con particolare attenzione ai nuovi linguaggi espressivi;
  5. eventi (convegni, workshop, ecc.) che riguardano l’evoluzione dell’industria audiovisiva, i contenuti, l’approccio del pubblico giovane alle nuove tendenze e tecnologie;
  6. promozione delle attività di conservazione, restauro e fruizione del patrimonio cinematografico e audiovisivo.

L’introduzione di alcune novità rispetto alle precedenti edizioni, prevede inoltre:

  • lo scorrimento nella graduatoria a favore di progetti risultati ammissibili ma non ammessi per mancanza di risorse, fino a concorrenza delle risorse disponibili a seguito di eventuali rinunce da parte dei beneficiari ammessi a contributo;
  • la produzione di una rendicontazione certificata delle spese sostenute per lo svolgimento delle iniziative finanziate, da parte di un revisore contabile o di un professionista iscritto all'albo dei commercialisti, degli esperti contabili, dei periti commerciali o dei consulenti del lavoro.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12,00 del 14 novembre 2020, pena l’inammissibilità, esclusivamente attraverso la piattaforma applicativa messa a disposizione da LazioCrea Spa all’indirizzo http://www.regione.lazio.it/cinepromozione, dove è consultabile tutta la documentazione utile per la presentazione delle domande stesse.

Contatti: bandi_avvisi@regione.lazio.it

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA