menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

05/06/2019

Sostegno alle iniziative di spettacolo dal vivo a carattere amatoriale

Sostegno alle iniziative di spettacolo dal vivo a carattere amatoriale

Centocinquantamila euro tra il 2019 e il 2020 per il sostegno a iniziative di spettacolo dal vivo di carattere amatoriale: è questa la dotazione finanziaria del bando approvato dalla Regione Lazio al fine di promuovere lo spettacolo dal vivo a carattere amatoriale nelle sue diverse espressioni artistiche - attività musicali bandistiche, corali, coreutiche, teatrali - favorendone la diffusione nel territorio regionale e valorizzandone le eccellenze, anche in considerazione del ruolo rilevante delle pratiche artistiche non professionistiche nella funzione ricreativa e aggregativa, stimolo alla crescita socio-culturale delle comunità e all’inclusione sociale.

Beneficiari dell’avviso sono i soggetti iscritti al Albo Regionale delle bande musicali e dei gruppi corali, coreutici e teatrali amatoriali i quali dovranno presentare progetti riguardanti:

  1. l’ideazione/produzione e l’organizzazione esclusivamente nel territorio della Regione Lazio di iniziative indicate alle seguenti lettere a-g;
  2. la partecipazione ad eventi realizzati esclusivamente nel territorio regionale e/o nazionale, consentita nella misura massima del 10% del programma complessivo di attività proposto, relativi alle tipologie indicate alle seguenti lettere a-g:
  • a - concerti (unicamente per i soggetti iscritti alle sezioni bande musicali e gruppi coralidell’Albo);
  • b - spettacoli teatrali (unicamente per i soggetti iscritti alla sezione gruppi teatrali dell’Albo);
  • c - spettacoli coreutici (unicamente per i soggetti iscritti alla sezione gruppi coreutici dell’Albo). Nelle more dell’istituzione dell’Albo regionale delle rievocazioni storiche di cui all’art. 11 della L.R. 15/2014, si deroga all’esclusione prevista dall’articolo 8 comma 4 della DGR n. 749/2016, consentendo la presentazione di attività coreutiche da realizzare nell’ambito delle suddette rievocazioni, restando salva la necessità di effettuare l’opzione nei casi indicati all’ultimo periodo del successivo articolo 10.
  • d - Festival e rassegne, ad esclusione dei festival del folklore iscritti all’Albo regionale istituito con Determinazione Dirigenziale n. G18389/2017 pubblicata sul BUR n. 103/2017, ai sensi dell’articolo 9 della L.R. 15/2014;
  • e - raduni e scambi culturali;
  • f - concorsi;
  • g - attività didattico-formative da realizzare esclusivamente in collaborazione con istitutiscolastici e/o volte a favorire la promozione umana e l’integrazione sociale di persone svantaggiate.

Per ciascun ambito progettuale sopra menzionato saranno comunque favorite le iniziative e gli eventi realizzati in zone svantaggiate del territorio regionale, quelle indirizzate al coinvolgimento del pubblico giovanile ed all’integrazione sociale di persone svantaggiate anche incentivandone la partecipazione attiva con la valorizzazione della loro presenza nei gruppi amatoriali.

I 150mila euro di dotazione - suddivisi in due tranche da 75mila euro per gli esercizi finanziari 2019 e 2020 - sono ripartiti nelle seguenti quattro sezioni dell’Albo in considerazione del numero dei soggetti effettivamente iscritti:

  • Bande musicali € 98.000,00
  • Gruppi corali € 29.000,00
  • Gruppi coreutici € 6.000,00
  • Gruppi teatrali € 17.000,00

Sono ammissibili a contributo esclusivamente i costi sostenuti a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e fino al 30 giugno 2020.

I soggetti interessati potranno presentare un’unica domanda, relativa alla propria sezione di iscrizione all’Albo completa della documentazione richiesta. 

La domanda di contributo deve essere inviata obbligatoriamente elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo; cultura@regione.lazio.legalmail.it entro le ore 12 del 4 luglio 2019.

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA