Prorogato il bando Ristrutturazione di immobili confiscati alla criminalità organizzata

C'è tempo fino al 15 novembre 2021 per presentare le domande
Prorogato il bando Ristrutturazione di immobili confiscati alla criminalità organizzata

A seguito dei problemi connessi all’attacco hacker che ha impedito il corretto funzionamento di molte delle piattaforme regionali, la Regione Lazio ha prorogato al 15 novembre 2021 la scadenza per la presentazione delle domande a valere sul bando  “Ristrutturazione dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata”, inizialmente previsto per il 30 settembre 2021.

La decisione, assunta con la determinazione 29 settembre 2021, n. G11610, riguarda l’avviso che stanzia 1.555.842,51 euro per la ristrutturazione edilizia e impiantistica degli immobili confiscati alla criminalità organizzata presenti nel territorio regionale e messi a disposizione, ai sensi dell’articolo 48, comma 3, della normativa antimafia, per realizzare attività socio-assistenziale, culturale, turistico-ricreative e/o di promozione della legalità.

Pagina dedicata al bando

Vai alle ultime notizie di general
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa