PO FEAMP, proroga del bando Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita e ripari di pesca

Le domande possono essere presentate entro l'8 maggio 2019
PO FEAMP, proroga del bando Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita e ripari di pesca

È stato prorogato all’8 maggio 2019 il termine fissato per la presentazione delle domande di sostegno inerenti l’avviso del PO FEAMP 2014-2020 Misura 1.43 “Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca“, approvato con Determinazione n. G00506 del 22 gennaio 2019.

La proroga, avvenuta con Determinazione n. G03312 del 21 marzo 2019, si riferisce all’avviso pubblico destinato a migliorare le infrastrutture preesistenti dei porti di pesca  con l’obiettivo di aumentare la qualità, il controllo e la tracciabilità dei prodotti sbarcati, accrescere l’efficienza energetica, contribuire alla protezione dell’ambiente e migliorare la sicurezza e le condizioni di lavoro.

Vai alle ultime notizie di PO FEAMP
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa