Interreg Med Chebec, manifestazione d’interesse per operatori delle industrie culturali e creative

Gli operatori selezionati fruiranno di un pacchetto di servizi, c'è tempo fino al 20 marzo per partecipare
Interreg Med Chebec, manifestazione d’interesse per operatori delle industrie culturali e creative

E’ aperta la partecipazione alla manifestazione di interesse nel quadro del Progetto Interreg Med Chebec, rivolta a operatori del settore delle industrie culturali e creative (CCIs) che puntano ad espandere le loro attività commerciali in Europa, in particolare nelle regioni dell’Area Med.

Il contesto

La sfida principale che le CCIs affrontano nell’Area Med è il rafforzamento delle relazioni commerciali transregionali, senza il quale il Sud Europa rischia di perdere attrattività per le imprese e i professionisti del settore.

Ogni regione/cluster ha infatti dimensioni troppo ridotte per rappresentare un mercato di sbocco interessante. La cooperazione euromediterranea è quindi l’unica strategia per fronteggiare  con successo l’approccio transnazionale imposto dai monopoli del comparto.

Il progetto Chebec

In questo quadro il progetto Chebec, del quale la Regione Lazio è partner, punta a sperimentare un pacchetto di servizi a supporto di professionisti e PMI delle industrie culturali e creative che hanno avviato l’attività imprenditoriale dopo il 31 dicembre 2014, hanno una sede operativa nel territorio del Lazio e puntano a espandere le loro attività imprenditoriali in altre regioni dell’Area Med.

Cosa offre alle imprese selezionate

Le imprese selezionate fruiranno di un pacchetto che comprende le seguenti attività:

  • 4-6 giornate di formazione in aula nel campo dell’imprenditorialità e della crescita in Europa a favore di tutte le imprese che risponderanno alla Manifestazione di Interesse;
  • consulenza, coaching e mentorship per 10 imprese selezionate tra quelle che avranno presentato domanda;
  • azioni di mobilità ed eventi di matchmaking alle quali potranno partecipare 6 imprese individuate tra le 10 che avranno usufruito dei servizi di consulenza, coaching e mentorship;
  • erogazione di Voucher per l’Innovazione che avranno l’obiettivo di consolidare le collaborazioni avviate durante gli incontri transregionali. I Voucher saranno erogati a favore di  2 imprese selezionate tra le 6 che parteciperanno agli eventi di matchmaking e avranno un valore di 2.500 euro ciascuno.

Scadenza

Le domande possono essere presentate fino alle ore 12 del 20 marzo 2019.

Per saperne di più

Tutte le informazioni nella pagina dedicata.

Vai alle ultime notizie di POR FESR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa