PSR FEASR, misure agroambientali: applicazione del regime di condizionalità

Si tratta di criteri di gestione e norme per il mantenimento dei terreni in buone condizioni agronomiche e ambientali
PSR FEASR, misure agroambientali: applicazione del regime di condizionalità

La Regione Lazio ha approvato lElenco degli impegni inerenti alle regole di condizionalità di cui al Reg. (UE) n. 1306/2013 e successive modifiche”.

La decisione presa con la deliberazione di Giunta n. 425 del 28 giugno 2019, in linea con il Decreto Ministeriale n. 497 del 17 gennaio 2019, riguarda le Misure Agroambientali 10-11-13 e 14 del PSR FEASR 2014 del PSR FEASR 2014-2020.

Il decreto elenca i criteri di gestione obbligatori e definisce le norme per il mantenimento del terreno in buone condizioni agronomiche e ambientali per l’applicazione del regime di condizionalità; inoltre, detta la disciplina attuativa e integrativa in materia di riduzioni ed esclusioni di contributi pubblici e infine definisce i requisiti minimi relativi all’uso di fertilizzanti e prodotti fitosanitari.

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa

Numero verde