PSR FEASR, sviluppo locale: nuovo bando del Gal in Teverina

Sostiene gli investimenti volti alla diversificazione dei redditi delle aziende agricole
PSR FEASR, sviluppo locale: nuovo bando del Gal in Teverina

Il Gal in Teverina ha aperto i termini per la presentazione delle domande di sostegno per il bando della Misura 19.2.1.6. “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese”, Sottomisura 19.2.1.6.4. “Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole”, Tipologia di operazione 19.2.1.6.4.1 Diversificazione delle attività agricole.

L’obiettivo è incentivare gli investimenti volti alla diversificazione dei redditi delle aziende agricole, attraverso la creazione, il potenziamento, la qualificazione di attività agrituristiche e la diversificazione delle attività agricole,

Beneficiari dell’operazione sono gli agricoltori attivi singoli – così come definiti dalle circolari AGEA prot. n. ACIU.2015.140 del 20/03/2015, ACIU.2015.570 del 23/12/2015 e ACIU.2016.35 del 20/01/2016 – in possesso dei requisiti di cui all’articolo 9 del Regolamento (UE) n. 1307/2013.

Non sono invece ammissibili le imprese in difficoltà ai sensi degli orientamenti dell’Unione per gli aiuti di Stato nel settore agricolo e forestale e degli orientamenti dell’Unione in materia di aiuti di stato per il salvataggio e la ristrutturazione delle imprese in difficoltà.

L’ambito territoriale interessato dal presente bando è quello compreso dal GAL In Teverina, costituito dai seguenti comuni: 1. Bagnoregio (VT); 2. Bolsena (VT); 3. Bomarzo (VT); 4. Capodimonte (VT); 5. Castiglione in Teverina (VT); 6. Celleno (VT); 7. Civitella D’Agliano (VT); 8. Graffignano (VT); 9. Lubriano (VT); 10. Marta (VT); 11. Montefiascone (VT).

La dotazione complessiva dell’avviso ammonta a 650.000 euro e il sostegno sarà erogato sotto forma di contributo in conto capitale con % diversificata in base alla tipologia di beneficiario (i dettagli all’interno del bando).

La presentazione della domanda di sostegno dovrà essere effettuata entro le ore 23:59 del 29 novembre 2019, esclusivamente online, utilizzando le funzionalità messe a disposizione dall’Organismo Pagatore (AGEA) sul portale SIAN (http://www.sian.it).

A questo scopo, occorre accedere all’area riservata, previa registrazione e secondo le modalità definite nell’apposito Manuale Utente, predisposto dallo stesso SIAN, e pubblicato su questo sito nella sezione PSR FEASR – Sistema Informativo.

Per ulteriori dettagli consultare la pagina http://www.galinteverina.it/2018/

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa