PSR Lazio 2014-2020, mostra sulla biodiversità dei Fruttiferi autoctoni del Lazio

Evento organizzato da ARSIAL, il 30 ottobre a Montopoli in Sabina
PSR Lazio 2014-2020, mostra sulla biodiversità dei Fruttiferi autoctoni del Lazio

Nell’ambito del PSR Lazio 2014-2020 verrà allestita una mostra pomologica per promuovere il patrimonio frutticolo autoctono del Lazio, all’insegna della biodiversità. Un’occasione per esporre campioni di varietà autunnali di fruttiferi e olivo, iscritti o in fase di iscrizione al Registro Volontario Regionale.

L’evento, organizzato da ARSIAL, si terrà sabato 30 ottobre 2021 presso la propria Azienda Sperimentale Dimostrativa di Montopoli in Sabina, Loc. Ponte Sfondato, in provincia di Rieti.

Il patrimonio frutticolo del Lazio, tutelato dalla Legge regionale n. 15/2000 “Tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agrario”, appartiene a 12 specie e include 121 varietà locali, tra  meli, peri, albicocchi, ciliegi, peschi, susini, melograni, noccioli, uve da tavola, un visciolo, un azzeruolo e un castagno.

ARSIAL, in qualità di ente gestore della suddetta legge, conserva molti di tali fruttiferi nelle proprie aziende sperimentali.

L’iniziativa sarà svolta nell’ambito della Tipologia di Operazione 10.2.1 “Conservazione delle risorse genetiche vegetali e animali in agricoltura” del PSR Lazio 2014-2020.

 

Contatti

ARSIAL – dott.ssa Immacolata Barbagiovanni

Tel. 3471049422; e-mail i.barbagiovanni@arsial.it

 

Locandina

Vai alle ultime notizie di PSR FEASR
Vai a tutte le notizie di Lazio Europa